occupazione Neet garanzia giovani

Sgravi fiscali per le aziende con l'incentivo occupazione Neet

Redazione

Con la circolare n. 54 del 17 aprile 2019, l’Inps dà indicazioni operative e istruzioni contabili per la fruizione dell’Incentivo occupazione Neet del Pon Iog (Iniziativa Occupazione Giovani). L’incentivo  punta a favorire il miglioramento dei livelli occupazionali dei giovani dai 16 ai 29 anni che non lavorano e non sono inseriti in un percorso di studio o formazione.

La misura arriva a completamento di un iter normativo partito con il Decreto direttoriale n. 581del 28 dicembre 2018 di ANPAL, con cui si proroga l’incentivo per le assunzioni effettuate dal 1 gennaio al 31 dicembre  2019 di giovani aderenti al Programma Garanzia Giovani.

La gestione e il riconoscimento dell’agevolazione per il 2019 avverrà nel limite della dotazione complessiva destinata a finanziare l’incentivo pari a 160 milioni di euro, 60 milioni di euro in più rispetto al 2018. L’incentivo può essere riconosciuto per le assunzioni a tempo indeterminato sia a tempo pieno che part-time, anche a scopo di somministrazione, nonché per i rapporti di apprendistato e per i rapporti di lavoro subordinato in una cooperativa di lavoro.

L’incentivo è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro, per un importo massimo di 8.060 euro su base annua.

Se anche tu vuoi usufruire dell'incentivo, compila il modulo in basso e una nostra consulente ti fornirà tutte le informazioni necessarie. Se, invece, pensi che questo articolo possa essere utile ad una persona che ti sta a cuore, condividilo usando i pulsanti in basso.

Se ti è piaciuto questo post, clicca Mi Piace qui sotto!